Menu

Futuro di ESO – Guardando Avanti 8 Luglio

È ora per un’altro aggiornamento di quello che stanno combinando in ZOS, come stanno andando le cose in ESO, e che cosa aspettarsi dal prossimo futuro.

ZOS ed Elder Scrolls Online al QuakeCon

Come parte dell’evento dei fan Bethesda, saremo in forze al QuakeCon di Dallas dal 17 Luglio fino al 20. Molti eventi relativi a The Elder Scrolls Online si terranno il Venerdì, 17 Luglio. Avremo una conferenza, ci saranno postazioni di prova al nostro stand, ed ospiteremo una sessione di Q&A (domande e risposte). Tutti sono i benvenuti, ci piacerebbe moltissimo vedervi lì. Se non potete farcela a venire, potete sempre guardare la conferenza ed il Q&A sul nostro canale Twitch! Ecco una lista delle cose che abbiamo pianificato:

  • La conferenza “Il futuro di ESO“, dove i capi sviluppatori parleranno delle proprie responsabilità e su cosa stanno lavorando al momento.
  • Il Direttore Creativo Paul Sage presenterà un aggiornamento sui cambiamenti che verranno fatti al Veteran System (che copriremo dopo nell’articolo) e molto altro. Dopo la conferenza un incontro con la community presente.
  • Torneo PvP e streaming live — unitevi alla vostra gilda o i vostri amici e la vostra sessione PvP verrà trasmessa sul nostro canale Twitch.
  • Streaming e Torneo dei Trial.

Per tutti i dettagli sulla nostra presenza al festival, incluso come iscriversi ai tornei, leggete il nostro articolo sul QuakeCon.

Aggiornamento Megaserver EU

Ci stiamo sempre più avvicinando al momento in cui potremo annunciare una data specifica per la migrazione del Megaserver EU al nostro data center in Francoforte. Al momento della scrittura, sembra che accadrà durante l’ultima settimana di Luglio o la prima di Agosto. Questa è ovviamente una operazione delicata, e dovremo assicurarci che ogni cosa sia a posto e funzionante e che tutti i dati dei personaggi vengano trasferiti con successo. Ci stiamo prendendo i tempi perché avvenga nel migliore dei modi.

Sistema Veteran Rank

Abbiamo ascoltato i vostri feedback sui contenuti del sistema Veteran Rank di ESO. Alcuni dei problemi sono che c’è troppo scostamento dal gioco dei livelli 1-50, che è molto più “grinding”, che può essere troppo difficile, e che le ricompense non rispecchiano la fatica fatta nel progredire. Sono molto contento che faremo una serie di annunci (a cominciare dal QuakeCon) che risolveranno i problemi del Sistema Veteran di ESO, portando ad una esperienza PvE molto più interessante per tutti.

Per inciso, abbiamo implementato alcuni cambiamenti al bilanciamento del content nelle zone post-50 che le renderanno molto più simili al content dei livelli 1-50. Il nostro obiettivo è togliere la sensazione “mi ritrovo contro un muro di difficoltà” che molti di voi hanno riportato. Si potrà progredire in solitario molto più facilmente.

Uno dei principi guida del nostro Sistema Veteran è di incoraggiare la gente (non di forzarla) a fare gruppo. Volevamo che la gente potesse raggiungere il massimo livello in solitaria, ma volevamo anche che partecipasse a contenuti di gruppo.  Questo principio è ciò che ha reso le zone post-50 più difficili; volevamo che vi uniste ad altri per intraprendere imprese più ardue. Ma questo non è stato ben accolto. Molti di voi amano il gioco che hanno giocato dai livelli 1-50, e le zone Veteran si discostano troppo da quell’esperienza. Sappiamo che volete la possibilità di continuare a partecipare a contenuti solitari progredendo nei Veteran Rank. Questo avverrà con il tempo, ma le prime fasi saranno molto simili a:

  • Fase 1: Assicurarsi che la difficoltà nelle zone Veteran salga lentamente e che raramente superi ciò che un buon giocatore può fare da solo. Questo cambiamento è stato applicato il 7 Luglio. Quando leggerete questo, dovreste poter già giocare il contenuto Veteran come quello dei livelli 1-50.
  • Fase 2: Rimuovere il sistema dei Veteran Point ed avere la normale esperienza a dirigere la crescita del Sistema Veteran. Inoltre, aumenteremo la quantità di esperienza guadagnata facendo PvP. Questo accadrà ad un certo punto dell’estate come passiamo al nuovo sistema.
  • Fase 3: Introdurre un sistema Veteran completamente nuovo basato su nuove meccaniche di crescita e personalizzazione. Parleremo ancora di questo nel prossimo futuro, specialmente al QuakeCon, ma per adesso sappiate che faremo alcuni cambiamenti molto richiesti al gameplay PvE post-50.

La ragione primaria di questi cambiamenti è di assicurarsi che abbiate scelte significative nell’esperienza PvE post-50 che rinforzerà l’idea che possiate giocare nel modo in cui volete giocare.

Update 3 e Miglioramenti Gilde

L’ Update 3 (o “Guild Extravaganza!” come lo chiamiamo noi) introduce un sacco di miglioramenti alla personalizzazione delle gilde e dei personaggi, ed arriverà presto sul Public Test Server (PTS). Alcune caratteristiche sono più importanti per ESO che per le gilde. Forniscono i modi più facili e divertenti per incontrare nuove persone, chat con i gruppi mentre si gioca, e sono sempre la prima scelta quando si assembla un gruppo per dungeon o PvP. Ciò detto, stiamo dedicando una grande fetta dell’ Update 3 per assicurarci che le gilde siano facili da creare, divertenti nell’entrarvi e da gestire, e forniscano ai giocatori un gruppo social che li aiuti nei loro viaggi attraverso Tamriel.

È anche importante notare che quasi tutti questi miglioramenti alle gilde sono il risultato dei vostri suggerimenti. Continuate con i suggerimenti sui forum, social media, ed in posti come reddit, noi leggiamo ed ascoltiamo.

Ecco qui un veloce sommario dei miglioramenti alle gilde dell’ Update 3:

  • Gestione: i capi gilda possono creare, cancellare e promuovere i guild rank. Le gilde possono avere fino a dieci rank i quali possono avere ciascuno le proprie icone.
  • Bank: i capi gilda possono impostare permessi per permettere ai membri di ritirare gold dalla guild bank in base ai loro rank.
  • Aggiornamenti Store: ogni membro dell’alleanza può accedere al vostro guild store in Cyrodiil se la vostra gilda possiede un keep.
  • Traders: La Gold Coast Trading Company stabilirà punti vendita in tutte le città di Tamriel. I mercanti presenti ai punti vendita potranno essere assoldati dalle gilde su base settimanale (attraverso aste) per agire come tramite per i rispettivi guild store i quali potranno essere consultati da ogni giocatore presente nell’alleanza. Le aste si terranno una volta a settimana per ciascun mercante e seguiranno il modello di puntate nascoste (non sarà possibile rilanciare).
  • Heraldry: i capi gilda possono disegnare gli araldi di gilda se hanno gilde con 10 o più membri. Ciascun membro di gilda può comprare ed indossare un tabarro recante i colori ed il simbolo della gilda. Ci sono 250 colori, 63 sfondi, e 136 simboli che possono essere mischiati e combinati per creare l’araldo di gilda.

Tabard elder scrolls online

Build Classi e Bilanciamento

Coglierò l’occasione per ribadire un punto importante: effettuiamo i cambiamenti alle classi molto lentamente perché questi possono avere un pesante effetto sulla vostra esperienza di gioco. Facciamo i cambiamenti con attenzione, ma facciamo sempre attenzione alle opinioni riguardanti problemi di bilanciamento. Recentemente, abbiamo aiutato le build stamina, per aiutarle ad essere più competitive, facendo ridurre all’armatura media il costo delle abilità stamina e aumentando i danni fatti da molte abilità stamina-dipendenti. Nell’ Update 3, le abilità ultimate scaleranno con il weapon damage o lo spell damage, in base a quello che vi da più benefici. Continueremo le modifiche incrementali per sistemare i problemi di bilanciamento.

È importante notare che da ora in poi, quando effettueremo cambiamenti significativi ad una skill line, offriremo un respec gratuito ai giocatori che hanno investito in quella skill line.

Ecco alcuni altri punti su personaggi e abilità che stiamo osservando per potenziali cambiamenti e miglioramenti al bilanciamento:

  • La sopravvivenza dei werewolf ed il bilanciamento tra i loro punti di forza e debolezza potrebbero ricevere aggiustamenti.
  • L’efficacia dei Templar sta venendo valutata, soprattutto alcune specifiche build che sono sotto-potenziate paragonate a build similari di altre classi.
  • I nostri precedenti cambiamenti alla classe Dragonknight stanno venendo rivisti per assicurare che la classe sia divertente da giocare e venga percepita come potente.
  • Stiamo continuando a fare aggiustamenti al Nightblade. Crediamo che quello che abbiamo fatto finora aiuti, ma potrebbe esserci altro in arrivo.

Oggetti e Reward

Uno degli aspetti più divertenti per giocare a giochi come ESO è quello di ottenere potenti armi, armature ed altro equipaggiamento nel corso delle vostre avventure. Abbiamo seguito attentamente i commenti su come, in precisi momenti del gioco, non vi sentite adeguatamente ricompensati per la quantità di sforzo profuso. Ho già parlato di come cercheremo di alleggerire il problema nei Veteran Rank, ma succederà anche a parti dell’esperienza livelli 1-50.

Abbiamo letto commenti riguardo alla poca differenziazione negli aspetti delle armature, specialmente confrontando momenti diversi, e che gli oggetti che si trovano non sono sostanzialmente migliori di quelli che si hanno già, portando alla sensazione di un guadagno incrementale ma senza nulla di eccitante o emozionante.

Armor dyes, che arriveranno nel gioco come parte dell’ Update 3, aiuteranno fornendo la possibilità di personalizzare i colori delle armature secondo i vostri gusti, ma andremo anche a introdurre alcune caratteristiche degli oggetti nei prossimi due aggiornamenti:

  • Nuovi set armatura che si distinguono visualmente dagli altri.
  • Un nuovo sistema che rende più facile trovare e completare i set in gioco.
  • Gli oggetti di ricompensa verranno assegnati in modo più consistente con le missioni e i nemici che li danno.

Seguite le future note patch per vedere come le ricompense e gli oggetti si evolveranno nei prossimi aggiornamenti.

Combattimento

Abbiamo lavorato molto dietro alle quinte per rendere il combattimento più divertente e viscerale. Questo è un impegno prolungato per affinare e risolvere dozzine di diversi sistemi di gioco per rendere il sistema di combattimento più fluido e reattivo. Similmente a come cambieremo il Sistema Veteran, faremo cambiamenti sostanziali nel tempo. Faremo cambiamenti alle animazioni, audio, tempi, ottimizzazione rete server, ed altri fattori per rendere il combattimento più intrigante.

Mostreremo alcuni di questi nuovi miglioramenti al combattimento al QuakeCon per dimostrare l’evoluzione che il sistema combattimento ha subito nell’arco di pochi mesi passati.

Divertirsi con gli Armor Dyes

L’ Update 3 sarà presto sul PTS, portando con se un sacco di divertenti caratteristiche di personalizzazione dei personaggi e delle gilde. Questo aggiornamento è stato in test interni a ZOS per molte settimane ora, e come parte dell’impegno, abbiamo tenuto un concorso interno allo studio di sviluppo per vedere chi riuscisse ad usare il nuovo sistema delle tinte per giungere al più bello (o più orrendo?) aspetto del personaggio. Guardate alcune immagini della gara, è stata molto divertente, e mostra fin dove potete cambiare come appare il vostro personaggio solo cambiando alcuni colori.

Scorpion Elder Scrolls Online

Iron Man Elder Scrolls Online
Batgirl Elder Scrolls Online
Wonder woman Elder Scrolls Online
Cpt America Elder Scrolls Online
Edera Velenosa Elder Scrolls Online

Grazie per la lettura. Come potete vedere ci sono un sacco di cambiamenti in arrivo per ESO basati sui vostri commenti. Mentre li inseriamo nel gioco, continueremo ad ascoltare quello che avete da dire, e speriamo che vi godiate tutto quello che abbiamo pianificato per voi. Ci si vede su Tamriel!

Parliamone sui forum di ESO Italia.

Nessun commento

Lascia un commento

Video in rilievo

Unboxing di Arvendir della Collector Edition di Elder Scrolls Online: Summerset!

Seguici su Facebook!

Segui TES:O su facebook!

SUPPORTACI!

ESOItalia si impegna quotidianamente per offrirti la migliore esperienza possibile senza banner pubblicitari grazie al tempo e al denaro speso da parte dello staff.

Se sei soddisfatto di ciò che abbiamo da offrirti gratuitamente, potresti supportarci con una piccola donazione tramite PayPal! Bastano pochi euro per fornirci un grande aiuto!