Menu

Gilda dei Ladri: Zone – GUIDA

Gilda dei Ladri: Zone
Le calde sabbie e le acque cristalline del sud di Hammerfell ti attendono, eroe. Scopri la ricca storia di Hew’s Bane ed i suoi punti principali di interesse con la nostra Guida alla Gilda dei Ladri: Zone.

I viaggiatori di Hew’s Bane ed Abah’s Landing devono essere sempre vigili. Tenete stretti i borselli, poiché borseggiatori, ladri ed imbroglioni chiamano casa questa parte di Hammerfell. Oppure no, i soldi sono tuoi dopotutto. Trovare la Gilda dei Ladri? Saranno loro a trovare te, credici.

 

Gilda dei Ladri: Zone

Hew’s Bane

Mappa Gilda dei Ladri-Zone

1.Abah’s Landing

2.Shark’s Teeth Grotto

3.Bahraha’s Gloom

4.No Shira Citadel

 

 

Hew’s Bane

Mappa Gilda dei Ladri: Zone

Quando lo sventurato Principe Hubalajad marciò sul su Khefrem per civilizzarlo, scoprì una penisola sterile ostile alla vita—caldo bruciante, acqua salmastra, e terreno non adatto alla coltivazione. Molto poco è cambiato nei due millenni intercorsi da allora. Piogge stagionali e scarso drenaggio portano costantemente ad allagamenti. Solo la flora e la fauna più resistenti sopravvivono. L’infido e roccioso terreno è a malapena adatto ai banditi che predano i viaggiatori solitari. Nonostante i suoi migliori sforzi, il “Principe Hew” veniva frustrato ad ogni tentativo da una terra che sembrava non voler essere domata. Molto tempo fa chiamata Khefrem’s Boot, ora è conosciuta come Hew’s Bane.

 

Abah’s Landing

Abah's Landing
Il porto libero di Abah’s Landing è sempre esistito in una qualche forma dai tempi del Principe Hew. Un tempo baraccopoli a supporto della costruzione di No Shira Citadel, è da tempo una città vivace a causa delle ricchezze del flusso Abeceano. Il segreto della sua ricchezza deriva da un tacito accordo stretto centinaia di anni fa tra i potenti signori dei mercanti ed i pirati che predano il Mare Abeceano. Semplicemente ogni bottino portato ad Abah’s Landing viene acquistato, senza fare domande. Questo accordo lucrativo ha allargato la città ben oltre le sue possibilità, ed oggi richiede una costante importazione di cibo per sopravvivere. Nonostante i signori dei mercanti cerchino facciano a gara con elaborati palazzi, nessuno rivendica l’opulento Palazzo Hubalajad. Secondo le voci, chiunque rivendichi il palazzo per sè diviene privo di fortuna quanto il Principe Hew stesso.

 

Shark’s Teeth Grotto

Shark's Teeth Grotto
Questa grotta è stata a lungo il posto per coloro che desideravano stare fuori dalla portata dei signori dei mercanti. La grotta si allaga regolarmente, ecco perché i suoi abitanti hanno costruito le loro dimore in alto, direttamente entro le pareti della grotta. Non è chiaro chi abbia costruito il tempio semi-completo nelle sue profondità, ma molti pensano fosse una delle follie del Principe Hew. La “proprietà” della grotta cambia costantemente, durando raramente più di una generazione prima che un nuovo gruppo di tenutari scalzi via il precedente. I banditi Shark’s Teeth rivendicato la grotta come propria casa nell’anno passato. I signori dei mercanti di Abah’s Landing non hanno ancora aggiornato le loro mappe.

 

Bahraha’s Gloom

Bahraha's Gloom
Un segreto mal celato di Hew’s Bane è la tomba sigillata del Magnifico Bahraha. L’infido mezzo zio del Principe Hew ha ingannato il suo sfortunato nipote facendogli costruire una elaborata tomba di famiglia. Qui, Bahraha ed una setta di necromanti praticavano le loro arti oscure sugli sventurati di Abah’s Landing. Una volta venuti alla luce i crimini di Bahraha, il Principe Hew decretò che suo zio venisse murato permanentemente nella tomba. Lui ed i suoi seguaci vennero imprigionati con poco cibo e acqua, poi i preti Yokudani sigillarono la tomba. Ad oggi, i sigilli sono ancora intatti.

 

No Shira Citadel

No Shira Citadel
Il primo sforzo del Principe Hubalajad per portare la civiltà Yokudana nel Khefrem meridionale includeva la costruzione di un forte stravagante per dominare sul Mar Abeceano. Da qui, potenti macchine d’assedio potevano difendere la baia naturale di Abah’s Landing dai vascelli nemici. Sfortunatamente per il Principe Hew, gli allagamenti costanti e fondamenta scarse hanno minato naturalmente le mura e le costruzioni. Anche se venne abbandonato, nei due millenni intercorsi la cittadella è servita come casa per banditi, una legione Imperiale, mercenari, e perfino per un circo ambulante.

 

Speriamo vi sia piaciuta questa guida Gilda dei Ladri: Zone, ecco qui il link alla discussione sul forum ufficiale. (Inglese).

One comment

1 Pings/Trackbacks for "Gilda dei Ladri: Zone – GUIDA"
  1. […] Gilda dei Ladri: Zone – GUIDA 4 febbraio 2016 […]

Lascia un commento

Video in rilievo

Unboxing di Arvendir della Collector Edition di Elder Scrolls Online: Summerset!

Seguici su Facebook!

Segui TES:O su facebook!

SUPPORTACI!

ESOItalia si impegna quotidianamente per offrirti la migliore esperienza possibile senza banner pubblicitari grazie al tempo e al denaro speso da parte dello staff.

Se sei soddisfatto di ciò che abbiamo da offrirti gratuitamente, potresti supportarci con una piccola donazione tramite PayPal! Bastano pochi euro per fornirci un grande aiuto!